Accesso Utente

Commenti recenti

Uptime del sito

Home

Attività in corso

Visita il Mercatino Etico Natalizio dell'Associazione "Percorsi"!

locandina mercatino nataleTroverai pregevoli prodotti etici rigorosamente hand-made confezionati da utenti dell'Associazione "Percorsi".

 

  • -Borse da donna;

  • -Copricapi da donna;

  • -Guanti da donna;

  • -Orecchini;

  • -Sciarpe;

  • -Pochettes;

  • -Portechiavi;

  • -ed altro..

 

  •  - Sabato 09 dicembre 2017

  •  - Sabato 16 dicembre 2017

  •  - Sabato 23 dicembre 2017

 

c/o Supermercato CONAD — via Leopoldo Muzii n. 6 — Montesilvano

 

Progetto ARTIS: nuovo documento ufficiale

Di seguito  riportiamo il documento ufficiale sul Progetto ARTIS elaborato da Clara Evangelista, attuato dalla ASL e dal Comune di Pescara e gestito dall'Associazione "PERCORSI" dal 2005. Tale Progetto è stato presentato alla Dott.ssa Alessia Parlatore (Responsabile presso l'Assessorato alla Sanità, Regione Abruzzo) che ne ha fatto richiesta per conoscerne i contenuti. Il 29/09/2017 il documento è stato consegnato anche all'Assessore Paolucci della Regione Abruzzo. Visti i risultati ottenuti a livello di validità terapeutica, riabilitativa e di inclusione sociale, chiediamo che venga esteso su tutto il territorio regionale. Buona lettura.

A R T I S

Assistenza Riabilitativa Territoriale Integrata Socio-sanitaria

“Mai Più Solo”

Con il Piano Sanitario Regionale 2008-2010, che ha recepito il Progetto ARTIS promosso dall'Associazione Regionale dei Familiari per la Tutela della Salute Mentale “PERCORSI”, per la prima volta è stata messa in discussione l'impostazione di cura ospedalocentrica e custodialistica.

In esso, nella sezione dedicata alla Salute Mentale, si afferma: “...... le ospedalizzazioni potrebbero essere facilmente ridotte nel breve termine, trasferendo le prestazioni verso percorsi di assistenza territoriale, diurna e domiciliare”.

Tale dichiarazione lasciava auspicare l'attuazione del Progetto ARTIS su tutto il territorio regionale, ma finora non è stato finanziato e quindi mai realizzato.

Progetto "Andiamo avanti" 2017 - Attività dell'Associazione

festa carnevale 2017Dal mese di gennaio 2017 è ripartito il progetto ANDIAMO AVANTI, implementato dall'Associazione "Percorsi" in convenzione con il Dipartimento di Salute Mentale della ASL di Pescara, che coinvolge oltre 40 pazienti dei due CSM del capoluogo adriatico, di qualsiasi sesso ed età. Le attività programmate si basano su incontri di gruppo, laboratori terapeutici/riabilitativi, attività sportive e uscite ludiche/ricreative pomeridiane e serali: laboratorio di informatica; Social Skills Training; Auto-Mutuo Aiuto; stimolazione cognitiva; training sulla felicità;  orientamento professionale; gestione stress; calcetto; pranzi/cene al ristorante o in pizzeria; cinema; giornate al mare.  L’èquipe degli operatori dell’Associazione “Percorsi” è costituita da 1 psicologo psicoterapeuta coordinatore del progetto, 5 psicologhe e diversi volontari (con specializzazione in aree differenti dalla psicologia e psichiatria).

Progetto "Locoweb.eu" - Attività dell'Associazione

http://www.locoweb.eu/wp-content/uploads/2016/03/logo-esteso-slogan650.gifChi siamo:

Siamo un piccolo gruppo di persone con problemi di salute mentale, ovviamente ben compensati nelle terapie e del tutto ragionevoli!

La frequenza assidua della Associazione “Percorsi”, anche in virtù dei progetti di recovery psicosociale della ASL di Pescara, ci ha condotto ad approfondire alcune discipline informatiche e a voler portare queste competenze sul “mercato”.

Affidandoci la realizzazione di un lavoro grafico o web o sistemistico, ci onorerai e darai una mano alla Associazione “Percorsi”  per la Tutela della Salute Mentale, supportando nel contempo il nostro personale cammino di reinserimento sociale ed autonomizzazione; in tal modo la tua esigenza informatica, soddisfatta col massimo di serietà e professionalità, assumerà anche un pregiato valore etico e solidale.

Progetto "Andiamo avanti" 2015/2016 - Attività dell'Associazione

foto Andiamo Avanti

Riparte il progetto ANDIAMO AVANTI, implementato dall'Associazione "Percorsi" in convenzione con il Dipartimento di Salute Mentale della ASL di Pescara: dal 1° aprile 2015, presso la sede di Pescara dell’Associazione medesima, ogni mercoledì e venerdì dalle h 14:00 alle h 17:00, il giovedì dalle h 10:00 alle h 11:00.

Il  progetto ANDIAMO AVANTI coinvolge poco più di 30 pazienti dei due CSM del capoluogo adriatico, di qualsiasi sesso ed età. Le attività programmate si basano su incontri di gruppo e laboratori terapeutici/riabilitativi: Social Skills Training; mindfulness; auto-mutuo aiuto; educazione alimentare; stimolazione cognitiva; training per l’apprendimento dell’ottimismo; disegno; orientamento professionale; gestione stress; realizzazione collane e bracciali. L’èquipe degli operatori dell’Associazione “Percorsi” è costituita da 1 psicologo psicoterapeuta coordinatore del progetto, 1 psicologa-psicoterapeuta, 1 psicologa e 5 volontarie (3 con specializzazione in aree differenti dalla psicologia e psichiatria).

Costituita l’Associazione Sportivo Dilettantistica PERCORSI

Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze”

Eunice Kennedy, Chicago 1968

E’ questo che lo spirito che deve pervadere ogni atleta in tutte le discipline sportive, è questo lo spirito che deve animare tutti i membri della nostra associazione ASD PERCORSI, sia che gareggino sia che collaborino all’organizzazione delle attività sportive.
Per attività sportiva possiamo intendere qualunque forma di pratica motoria, dallo sport agonistico alla psicomotricità, dai gruppi socio-educativi alla riabilitazione riconoscendo ad ognuno di questi elementi la legittimità delle proprie caratteristiche e riconoscendo altresì l’importanza di una sempre maggiore integrazione dei disabili nelle realtà sportive per tutti , in quanto fonte di ricchezza per tutti noi che nel confronto con la diversabilità possiamo trovare occasione di crescita e di concreta condivisione, nonché di allargamento dei personali punti di vista e dei mondi possibili.

Convenzione con l’ Università di Chieti per il tirocinio in Psicologia

L’Associazione “Percorsi” ha stipulato una convenzione con l’Università degli Studi Gabriele D’Annunzio di Chieti, Scuola di Medicina e Scienze della Salute, per lo svolgimento di attività didattica pratica (tirocinio) nell’ambito dei corsi di laurea della Facoltà di Psicologia.

Sostieni l'Associazione "Percorsi" cucinando con il libro "Ricette...buone da matti"

L’Associazione “Percorsi” ha partecipato alla redazione e pubblicazione del libro “Ricette…buone da matti”, un mix di ricette provenienti da tutta Italia la cui vendita finanzierà le attività di ben tre realtà: “Percorsi”, un’altra Associazione di familiari del Piemonte e l’UNASAM.

L’idea di un libro di ricette nasce con il racconto di un famigliare piemontese. In visita alla sorella che abita in un gruppo appartamento propone di preparare una merenda con lei e con gli altri ospiti. La reazione degli abitanti della casa  fu di quelli a cui è fatta una richiesta inaspettata e la risposta fu di silenzio e perplessità. Andando via  nella testa della sorella un pensiero sul cibo e sul nutrirsi la preoccupava: mangiare è una necessità, mangiare, è un piacere,  saper cucinare e sapere nutrirsi è un atto per sé, è cura di sé, è cura per gli altri. Come faranno questi ragazzi un giorno a vivere magari da soli, come faranno ad aver cura di sé. Una domanda anzi molte seguirono: quale è il percorso di autonomia e di indipendenza? cosa sta facendo in quella casa, un giorno potrà avere una casa sua da abitare da vivere da gestire? Cosa vorrà mai essere la riabilitazione? L’inclusione sociale? Cosa sarà di lei dopo di me?

Progetto "Newlife2pc.tk" - Attività dell'Associazione

trashware computerLa Borsa Lavoro crea computer...è un modo di dire per segnalare che l’Associazione “Percorsi”, con la preziosa collaborazione del prof. Marco Di Brigida, realizza il progetto newlife2pc.tk, ovvero opera di  Riciclo Etico di Personal Computer dismessi, anche non funzionanti.

Si ritirano quindi, a titolo di donazione, computer della tipologia Destkop ma, nel caso, anche portatili del genere Notebook, Netbook, Tablet. Si ritirano anche le relative apparecchiature periferiche e di rete del tipo monitor, tastiere, stampanti, altoparlanti, scanner, routers, cavi di rete, hub, ecc., purché funzionanti.