Accesso Utente

Commenti recenti

Uptime del sito

Home | Argomenti

Riabilitazione psicosociale

Determinare Obiettivi: quello che è importante per la persona

Una affermazione-obiettivo bene scritta riflette quanto è importante alla attenzione della persona, piuttosto che quello che è stato tradizionalmente considerato come prioritario nei sistemi di servizio professionali.

"Percorsi" al XII Congresso Nazionale della Società Italiana di Riabilitazione Psicosociale

banner sirpI recenti studi sull’epidemiologia della mortalità nei pazienti psichiatrici evidenziano un aumento nella percentuale di decessi. Tra le cause vi sono le patologie cardiovascolari, a causa del sovrappeso e/o dei fattori genetici, che incrementano i livelli di diabete. Tenendo conto di questa emergenza, recenti studi scientifici, suggeriscono di sviluppare progetti psico-sociali, al fine di ridurre l’incidenza dei fattori di rischio. Lo sport rappresenta un fattore di prevenzione degli effetti delle patologie psichiatriche, perché aumenta il livello di benessere psico-fisico.

La Calcioterapia è una tipologia di sport fino ad oggi poco esplorata, all’interno del ventaglio di attività sportive che producono benefici psico-fisiologici nei pazienti psichiatrici.

Progetto ARTIS: nuovo documento ufficiale

Di seguito  riportiamo il documento ufficiale sul Progetto ARTIS elaborato da Clara Evangelista, attuato dalla ASL e dal Comune di Pescara e gestito dall'Associazione "PERCORSI" dal 2005. Tale Progetto è stato presentato alla Dott.ssa Alessia Parlatore (Responsabile presso l'Assessorato alla Sanità, Regione Abruzzo) che ne ha fatto richiesta per conoscerne i contenuti. Il 29/09/2017 il documento è stato consegnato anche all'Assessore Paolucci della Regione Abruzzo. Visti i risultati ottenuti a livello di validità terapeutica, riabilitativa e di inclusione sociale, chiediamo che venga esteso su tutto il territorio regionale. Buona lettura.

A R T I S

Assistenza Riabilitativa Territoriale Integrata Socio-sanitaria

“Mai Più Solo”

Con il Piano Sanitario Regionale 2008-2010, che ha recepito il Progetto ARTIS promosso dall'Associazione Regionale dei Familiari per la Tutela della Salute Mentale “PERCORSI”, per la prima volta è stata messa in discussione l'impostazione di cura ospedalocentrica e custodialistica.

In esso, nella sezione dedicata alla Salute Mentale, si afferma: “...... le ospedalizzazioni potrebbero essere facilmente ridotte nel breve termine, trasferendo le prestazioni verso percorsi di assistenza territoriale, diurna e domiciliare”.

Tale dichiarazione lasciava auspicare l'attuazione del Progetto ARTIS su tutto il territorio regionale, ma finora non è stato finanziato e quindi mai realizzato.

Matti per il Calcio 2017

squadra calcetto percorsi 2017Nuova esperienza per la squadra di calcio "Percorsi", che ha partecipato all’undicesima edizione della Rassegna nazionale “Matti per il calcio”, organizzata dalla UISP nazionale, tenutasi dal 21 al 23 settembre 2017 a Montecatini terme (PT), rappresentando quindi la UISP Abruzzo-Molise. Sono scese in campo 16 squadre di calcio a 7 formate da persone con disturbo mentale, operatori, medici dei Centri e dei Dipartimenti di Salute Mentale di tutta Italia, nonché delle Associazioni e polisportive che quotidianamente operano nel campo della riabilitazione psichiatrica. Oltre 300 persone in tutto che sono confrontate in una location di tutto rispetto, lo stadio Daniele Mariotti di Montecatini Terme. La squadra della "Percorsi" si è allenata regolarmente per farsi trovare pronta, intensificando gli allenamenti nell’ultimo mese alternando sedute tattiche, realizzate presso il Centro Sportivo Trisi di Montesilvano, a sedute atletiche, realizzate presso la spiaggia libera del medesimo Comune.

Progetto "Andiamo avanti" 2017 - Attività dell'Associazione

festa carnevale 2017Dal mese di gennaio 2017 è ripartito il progetto ANDIAMO AVANTI, implementato dall'Associazione "Percorsi" in convenzione con il Dipartimento di Salute Mentale della ASL di Pescara, che coinvolge oltre 40 pazienti dei due CSM del capoluogo adriatico, di qualsiasi sesso ed età. Le attività programmate si basano su incontri di gruppo, laboratori terapeutici/riabilitativi, attività sportive e uscite ludiche/ricreative pomeridiane e serali: laboratorio di informatica; Social Skills Training; Auto-Mutuo Aiuto; stimolazione cognitiva; training sulla felicità;  orientamento professionale; gestione stress; calcetto; pranzi/cene al ristorante o in pizzeria; cinema; giornate al mare.  L’èquipe degli operatori dell’Associazione “Percorsi” è costituita da 1 psicologo psicoterapeuta coordinatore del progetto, 5 psicologhe e diversi volontari (con specializzazione in aree differenti dalla psicologia e psichiatria).