Mostra la lista degli articoli in questa sezione

Ospedale di Chieti – Apre il nuovo reparto di Psichiatria

Il-taglio-del-nastro-al-Santissima-Annunziata

Ospedale, apre il nuovo  reparto di psichiatria Cinque posti letto già attivi, ma diventeranno 15 con la seconda fase dei lavori Il direttore: una speranza in più per i malati. L’assessore Verì: siamo orgogliosi Continua a leggere su “Il Centro” Psichiatria al Santissima Annunziata, inaugurazione storica Per la prima volta, l’ospedale clinicizzato accoglie un reparto strutturato … Leggi tutto

Condividi...

Progetto “Lavorare con il Mutuo Aiuto”

regione abruzzo

Il progetto “Lavorare con il Mutuo Aiuto” è stato realizzato dall’Associazione familiari per la tutela della Salute Mentale “PERCORSI” dal 3 marzo 2017 al 2 marzo 2018, nell’ambito della Legge Regionale 2 maggio 1995, n. 95, PIANO REGIONALE DI INTERVENTI IN FAVORE DELLA FAMIGLIA – ANNO 2016, indetto dal DIPARTIMENTO PER LA SALUTE E IL … Leggi tutto

Condividi...

Borse lavoro per utenti psichiatrici

il centro

La proposta di 8 Associazioni che chiedono maggiori tutele per chi è in difficoltà. PESCARA . Borse lavoro nel bilancio regionale, per favorire l’inserimento dell’utenza psichiatrica nel mondo produttivo. È la richiesta che le associazioni Percorsi (capofila del progetto), Altri orizzonti, Cosma, 180Amici, Diversiuguali, Vittoria Città dei ragazzi, Carrozzine determinate e Codici, hanno presentato alla … Leggi tutto

Condividi...

Progetto ARTIS: nuovo documento ufficiale

Clara Evangelista

Di seguito  riportiamo il documento ufficiale sul Progetto ARTIS  elaborato da Clara Evangelista, attuato dalla ASL e dal Comune di Pescara e gestito dall’Associazione “PERCORSI” dal 2005. Tale Progetto è stato presentato alla Dott.ssa Alessia Parlatore (Responsabile presso l’Assessorato alla Sanità, Regione Abruzzo) che ne ha fatto richiesta per conoscerne i contenuti. Il 29/09/2017 il … Leggi tutto

Condividi...

Rifinanziamento Borse lavoro – Comunicato stampa Associazione "Percorsi", Carrozzine Determinate, Spi-Cgil Pescara e Cgil-Pescara

work

  Accogliamo positivamente la decisione assunta dall’Assessore Paolucci di disporre la proroga delle borse lavoro per i malati psichiatrici fino al 31 dicembre 2016. Si ristabilisce un diritto,uno strumento importante che ha consentito,in oltre 15 anni, di sperimentare percorsi innovativi e di reinserimento lavorativo per centinaia di malati psichiatrici. E’ necessario ora prevedere la costruzione … Leggi tutto

Condividi...

Ripristinate borse lavoro per malati psichiatrici, annullata la manifestazione

work

E’ necessario ora prevedere la costruzione di un percorso che, entro il 31 dicembre, anche attraverso il coinvolgimento della Consulta regionale della salute mentale, definisca tempi e modalità di finanziamento per garantire, in maniera strutturale, la prosecuzione di una esperienza che ha prodotto risultati importanti, sia nel sostegno e nell’aiuto ai malati e alle loro … Leggi tutto

Condividi...

Borse lavoro rinnovate fino al 31 dicembre 2016

lavoro borsa

Il Dipartimento regionale per la Salute e il Welfare ha inoltrato ieri alla Asl di Pescara una nota in cui si dispone la prosecuzione delle borse lavoro destinate ai pazienti psichiatrici fino al prossimo 31 dicembre. Lo puntualizza l’assessore regionale alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci, facendo alcune precisazioni sulla vicenda del mancato rifinanziamento della legge … Leggi tutto

Condividi...

Lorenzo Sospiri (FI): “Ripristinare Borse lavoro per integrazione professionale persone affette da patologie psichiatriche”

sospiri

“Forza Italia chiede l’immediato ripristino delle Borse lavoro destinate all’integrazione professionale dei soggetti affetti da patologie psichiatriche. leggi articolo su www.newsabruzzo.it

Condividi...

Lanciano – Bendotti: «Borse lavoro ora aperte a tutti»

dora

LANCIANO. «Nessuno smantellamento del servizio borse lavoro, si è solo riportato il progetto al suo ruolo originario». L’assessore alle Politiche sociali, Dora Bendotti, replica alle polemiche del responsabile cittadino di Casapound, Nico Barone, che aveva criticato la sospensione del servizio comunale ad alcuni ragazzi con disagio psichico. Leggi articolo su “Il Centro”

Condividi...