La malattia mentale: una questione di (s)fondo degli anni Sessanta

love

da VACLAV  BELOHRADSKY “Dispensa di sociologia” L’esempio importante di una questione di (s)fondo è l’enorme impatto che ha avuto su tutta la società la concezione antipsichiatrica e “anti-manicomiale” della malattia mentale.  “Le parole per fare le domande da non fare” sono state trovate da Basaglia e da altri psichiatri sul finire degli anni Sessanta: la … Leggi tutto

Condividi...

Teramo – "Ammalò di Testa" – Il dolore di quei pazzi del mondo di sotto

Migliaia di cartelle cliniche ritrovate, raccolte in un unico, sconvolgente volume: “Ammalò di testa. Storie dal manicomio di Teramo 1880-1931”. Da cui emergono le memorie dal sottosuolo di un’umanità  che lottava solo per sopravvivere, un grande racconto del dolore, e al tempo stesso una storia aspra della società italiana. I “pazzi” erano quasi sempre poveri … Leggi tutto

Condividi...

Manicomio, progetti per non dimenticare

TERAMO. Recuperare la memoria, i ricordi e le testimonianze dell’ex ospedale psichiatrico di Teramo con la realizzazione di un centro di documentazione della storia della psichiatria in una porzione del monumentale complesso di quasi 25mila metri quadrati chiuso ormai da 17 anni. La proposta fa parte del progetto dell’università di Teramo “Voci dal manicomio”, presentato … Leggi tutto

Condividi...