Mostra la lista degli articoli in questa sezione

Siglato il gemellaggio sportivo fra Pescara calcio e Associazione Sportiva “Percorsi”

SQUADRA-res

La Pescara Calcio, la prestigiosa squadra cittadina, ha siglato il sodalizio sportivo con la nostra società sportiva associativa. Dunque la squadra di calcio di “Percorsi”, militante nel campionato ufficiale di Quarta Categoria, si chiamerà “Pescara” tout court. Un altro implortante successo per l’associazione, un altro piccolo passo dal Pregiudizio all’Integrazione. Nella foto, alla presenza di … Leggi tutto

Condividi...

Mercatino natalizio di “Percorsi” edizione 2018 – Galleria immagini

Mercatino natalizio 2018 – Galleria immagini

Articoli correlati:"Il Mondo di Ale" Mostra Pittorica di Alessandra De RitisProgetto "Abitazione supportata" – Attività dell’AssociazioneL’Associazione "Percorsi" propone delle linee guida a favore del processo di Recovery4ª NOTTURNA LANCIANESE, 2ª LIBERAMENTE – Comunicato Stampa

Condividi...

“La favola mia” – Spettacolo teatrale Guasconi gennaio 2019 – Galleria immagini

Spettacolo teatrale Guasconi gennaio 2019 – Galleria immagini

Articoli correlati:La Regione Abruzzo dimentica i servizi Asl per la Salute mentale — Lettera dell’Associazione a &q…Amichevole di calcetto: “Percorsi” si aggiudica il derby contro “L’Airone”Festa di "Percorsi" – Natale 2015 – Sabato 19 dicembre ore 20.00″La favola mia” – Rappresentazione teatrale – “Percorsi” e Compagnia del Guasconi

Condividi...

La individuazione delle barriere frapposte al raggiungimento degli obiettivi nel Piano centrato sulla persona

barriere

Tratto da J. Tondora ed altri; “Partnering for recovery in mental health – a practical guide to person centered planning” – Wiley 2014 Mentre si fa in modo di capitalizzare punti di forza di una persona, è anche necessario che all’interno del Piano Centrato sulla Persona vengano identificati ed affrontati i “blocchi stradali” che interferiscono … Leggi tutto

Condividi...

Il facilitatore dei gruppi. Guida pratica per la facilitazione esperta in azienda e nel sociale – Ed. Franco Angeli

facilitatore gruppi

Introduzione Questo libro si rivolge a formatori, psicologi, educatori, operatori sociali, insegnanti, direttori e capi-settore impegnati nel difficile compito di gestione dei gruppi di lavoro: sappiamo infatti quanto questi siano a volte dei rebus o veri e propri labirinti. Trattare con le persone è il punto più complesso, forse più complesso del trattare con computer … Leggi tutto

Condividi...

Rispondere alle diversità nei servizi di salute mentale orientati al Recovery

diversità

Tratto da “Melbourne University Recovery Library” – vai alla pagine relativa Dominio Un’efficace assistenza per la salute mentale comporta la fornitura di cure personalizzate e su misura che rispondano ai bisogni, ai valori e alle circostanze di ciascuna persona. Ciò implica lavorare in modo sensibile e reattivo con persone di diversi gruppi all’interno della comunità. … Leggi tutto

Condividi...

Recovery self assessment test – Autovalutazione del Recovery – Versione per il fornitore di servizi

test

Un altro strumento molto pratico e sintetico per la valutazione del grado di orientamento al Recovery del proprio servizio. Scarica documento originale in inglese Scarica traduzione in italiano del test- recovery self assessment – italiano Articoli correlati:Empowerment e salute mentale – Il potere dei movimenti sociali degli utentiDepressione, Ansia, Attacchi di Panico – Percorsi di … Leggi tutto

Condividi...

Pillars of Recovery Service Audit Tool (PoRSAT) – Misurazione dell’orientamento al Recovery dei servizi – Versione in italiano

test

Uno strumento prezioso, validato a livello internazionale, per verificare la aderenza di un servizio ai principi ed alla pratica del moderno approccio al Recovery.   Scarica documento originale in inglese Scarica Test in Italiano – Test-Recovery-ITA   Articoli correlati:Enabling recovery for people with complex mental health needsTaking Action: A Mental Health Recovery Self – Help … Leggi tutto

Condividi...

Assistenza olistica e personalizzata nei servizi di salute mentale orientati al Recovery

rating

Tratto da “Melbourne University Recovery Library” – vai alla pagina relativa Poiché il Recovery è inteso come percorso multidimensionale, un approccio orientato al Recovery considera le persone in modo olistico e riconosce la moltitudine di fattori che influiscono sul benessere di una persona. Comprendendo che il benessere, il recupero e le vite delle persone devono … Leggi tutto

Condividi...

Promuovere autonomia ed autodeterminazione nei servizi orientati al Recovery

empowerment

Tratto da “MELBOURNE UNIVERSITY RECOVERY LIBRARY” – vai alla pagina relativa I servizi di salute mentale hanno la responsabilità di coinvolgere le persone come partner nella loro cura della salute mentale. L’assistenza sanitaria mentale mira a promuovere l’autodeterminazione delle persone e a sostenere la capacità delle persone di gestire la propria salute mentale. L’esperienza indiretta … Leggi tutto

Condividi...

Hope – Promuovere una Cultura della Speranza nei servizi orientati al Recovery

speranza

Tratto da “Melbourne University Recovery Library” – vai alla pagina relativa Creare e sostenere una cultura della speranza nei servizi è essenziale per assicurare un ambiente organizzativo che incoraggi e supporti gli sforzi di recupero delle persone. Tutti partecipano alla creazione e al mantenimento della cultura organizzativa attraverso il perpetuarsi di comportamenti e atteggiamenti. Tuttavia, … Leggi tutto

Condividi...

Concentrarsi sui Punti di Forza degli utenti nel processo di Recovery

superheroe

Tratto da “Melbourne University Recovery Library” – Vai alla pagina relativa La pratica orientata al Recovery implica un orientamento dei servizi verso un approccio positivo che enfatizzi e sviluppi i punti di forza delle persone. Ciò è in contrasto con una “prospettiva del deficit” che evidenzia principalmente problemi e bisogni. La pratica basata su punti … Leggi tutto

Condividi...