Mostra la lista degli articoli in questa sezione
francavilla futsal calcio

3° giornata “Futsal Project 20” 2014-2015 : la "Percorsi" si sveglia tardi e viene sconfitta amaramente

Print Friendly, PDF & Email
(Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2018)

Terza giornata del FUTSAL PROJECT 20 all’insegna della sfortuna. La “Percorsi”, con una prestazione in crescendo, cede soltanto negli ultimi secondi agli avversari, “Mai na gioia”, con grosso rammarico per non essere riuscita a strappare il pari. Risultato finale 6-4. La nostra compagine scendeva in campo con Francesco in porta, supportato da una linea a 3 costituita (da destra verso sinistra) da Antonio, Fabio e mister Ferruccio, pivot Pasquale; in panchina trovavano posto Luisiano, Gabriele e Flaviano.

Fin dai primi minuti gli avversari si mostravano ben messi in campo, con un buon possesso palla che però non sovrastava la nostra squadra, a sua volta tatticamente ordinata ma imbrigliata dal gioco avversario. Siamo stati comunque i primi a rendersi pericolosi, grazie ad un uno-due confezionato da Pasquale e Ferruccio il quale, da posizione defilata, colpiva il palo interno alla desta del portiere, salvato poi dalla sua difesa che liberava l’area. Ci rendavamo poi ancora pericolosi con Antonio ma, alla prima disattenzione, venivamo puniti andando sotto di 1 gol. Lo svantaggio non ci abbatteva, anzi, cominciavamo ad attaccare sfruttando molto le fasce, raggiungendo il meritato pareggio grazie ad un contropiede partito da Fabio, lesto a rubare palla a centrocampo, servire Pasquale che di prima gli restituiva il pallone e mandando lo stesso Fabio a segnare con un diagonale di puntina. 1-1 e giochi più che mai aperti. Il primo tempo scorreva così senza altri grossi sussulti, fino a quando un cross avversario veniva intercettato in area con un braccio da Flaviano. Rigore sacrosanto, Francesco spiazzato e 2-1 per la “Mai na gioia”. Nel finale della prima frazione subivamo anche una terza rete, frutto di una nuova sbavatura in difesa. 3-1 e fine primo tempo.

L’inizio della ripresa partiva sulla falsa riga della fine della prima frazione di gioco, con gli avversari giallo neri che tentavano di chiudere la partita schiacciandoci nella nostra metà campo, pensando di riuscirci colpendo prima un traversa, poi andando a segno per la quarta volta in contropiede. Quando tutto sembra finito era Pasquale a suonare la carica, colpendo prima un palo da posizione ravvicinata, poi andando a segno con un bel destro da fuori area. 2-4 per loro, ci credevamo e continuavamo a insistere. Ancora Fabio, dopo un batti e ribatti in area, accorciava le distanze, ma poco dopo andavamo nuovamente sotto grazie ad un fortunoso gol degli avversari. 5-3 per loro e sembrava tutto finito. Non mollavamo creando diverse palle gol e riuscendo a segnare ancora con Antonio, grazie ad un  preciso rasoterra. Quando mancavano pochi minuti  sfioravamo per ben due volte il pari, prima con Pasquale (tiro respinto dal portiere), poi con Francesco, salito oltre la metà campo a fare pressing e bravo a sfiorare il gol con un poderoso destro finito fuori di un soffio alla destra del portiere. L’ultima azione fu da cardiopalma: buttavamo alti due palloni pericolosissimi in mezzo ma, prima la difesa e poi il portiere avversario respingevano, partendo per l’ultimo micidiale contropiede e siglando il definitivo 6-4.

Un pari quindi sfiorato con una prestazione in crescendo, dopo un primo tempo in cui forse eravamo poco concentrati. Da premiare però la grande reazione.

Forza “Percorsi”.

Condividi...

Lascia un commento

cinque + dieci =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.