Mostra la lista degli articoli in questa sezione
3-format3

2° giornata “Futsal Project 20” 2014-2015 : un buon primo tempo non basta, "Percorsi" sconfitta

Print Friendly, PDF & Email
(Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2018)

Seconda giornata del FUTSAL PROJECT 20 e prima sconfitta della “Percorsi”, la quale si vede sovrastare da una delle due maggiori candidate alla vittoria del torneo, la Bellafresca F.C., squadra che vanta in organico diversi ex giocatori professionisti, molti dei quali tuttora militanti in serie D.

Risultato finale 1-7, anche se il primo tempo faceva pensare ad un risultato meno largo. Scendevano in campo dal primo minuto Francesco in porta, supportato da una linea a 3 costituita (da destra verso sinistra) da Antonio, Fabio e David, pivot Pasquale; in panchina trovavano posto mister Ferruccio, Gabriele, Luisiano e Flaviano (giocatore in prestito da “La Rondine” di Pescara, all’esordio ufficiale con la nostra squadra).

Fin dai primi minuti gli avversari si mostrano di un tasso tecnico notevolmente superiore rispetto a noi, nonostante questo però gli teniamo testa grazie ad una pregevole organizzazione tattica. Subiamo comunque due reti, frutto però di fortunosi rimpalli che fanno si che gli avversari si ritrovino entrambe le volte incredibilmente a tu per tu contro il nostro portiere; nonostante questo facciamo comunque il nostro gioco grazie ad un ottimo Pasquale, capace di far salire la squadra ad ogni nostra ripartenza, ed un imprendibile Antonio, autore di due assist formidabili, il primo per Fabio, che da ottima posizione spara alle stelle, il secondo per David, che in scivolata e in due tempi segna il gol che accorcia le distanze. 1-2 e fine primo tempo.

L’inizio della ripresa è sulla falsa riga del primo, con la differenza però che i quotatissimi avversari ci prendono le misure e cominciano a imbrigliarci nel loro gioco. Oltre alle belle manovre offensive si vedono anche i gol, ma il passivo viene reso ancora più largo da tre nostre disattenzioni difensive assolutamente evitabili. Tentiamo comunque di restare a galla, creando in realtà pericolose occasioni da rete, soprattutto con Pasquale (sfortunato a non centrare la porta dopo una serpentina a metà campo), Luisiano (sinistro da fuori che sfiora il palo) e Gabriele (in leggerissimo ritardo su una bella palla filtrante).

Un secondo tempo quindi non all’altezza della situazione, sicuramente però più per merito degli avversari che per demerito nostro; resta comunque la soddisfazione di un ottimo primo tempo giocato alla pari e che dimostra quanto la squadra sta crescendo negli ultimi mesi.

Forza “Percorsi”.

Condividi...

Lascia un commento

quindici − sei =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.