Mostra la lista degli articoli in questa sezione
calcettopenne

Amichevole di calcetto: CSM PENNE-PERCORSI 4-9

Print Friendly, PDF & Email
(Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2018)

Altra amichevole estiva per la squadra della Percorsi, che continua così a mettere in pratica quanto di buono sta facendo grazie al progetto “Mens sana in corpore sano”. L’occasione si è ripresentata venerdì 12 luglio 2013, alle ore 15:00, presso lo Sports Park di Penne, dove la Percorsi è stata ospite dei parigrado del Centro di Salute Mentale del Comune suddetto. Partita conclusasi con una grande vittoria della Percorsi, frutto di una prestazione maiuscola da parte di tutta la squadra, che ha battuto il CSM Penne con il punteggio di 9 a 4.

E’ stato il primo storico confronto tra le due squadre. La squadra del CSM di Penne si presentava come una squadra piuttosto ostica, che tra l’altro vanta già numerosissimi trofei nella sua bacheca. Ma la Percorsi, come dimostra settimanalmente durante gli allenamenti, sta attraversando un grande periodo di forma psicofisica ed ha raggiunto un risultato positivo con il bel gioco, quindi divertendosi e facendo divertire.

Una nota di merito particolare va a Cristian, uno degli attaccanti della squadra, autore oggi di ben 5 gol. Mai nessuno della Percorsi aveva segnato tanto in un’unica partita; il merito va però a tutta la squadra, che con una grande organizzazione di gioco ha servito praticamente assist d’oro al bomber con la maglia numero 17, il quale a sua volta, è stato bravissimo a farsi trovare sempre al posto giusto nel momento giusto, come un vero attaccante di razza.

Questo dimostra che il gruppo sta crescendo, la squadra comincia a giocare quasi a memoria, i compagni si cercano, si trovano, si richiamano l’uno con l’altro quando qualcuno pecca un po’ di egoismo, si dimostrano uniti e affiatati. Per questo un grande applauso va a tutti i giocatori.

Nella partita odierna tutto ha girato a meraviglia, abbiamo saputo attendere l’avversario e lo abbiamo colpito ogni qualvolta se ne presentava l’occasione, o quasi. Ha  aperto le danze Pasquale, bomber storico della Percorsi, poi è partito lo show di Cristian. Nel mezzo un gol dell’immenso capitano Gabriele ed una doppietta di Antonio R, vera spina nel fianco degli avversari, che ha deliziato il pubblico con le sue solite scorribande sulle fasce, sfiorando la tripletta con un pallonetto alla Maradona calciato dalla sua metà campo, finito però sulla traversa (rimbalzandoci sopra due volte…quando si dice che la palla non vuole proprio entrare).

Gli avversari dal canto loro non hanno mollato un attimo, dimostrando grande tenacia e motivazione; hanno trovato però di fronte due portieri molto concentrati e reattivi (Nicola prima e Antonio C. poi), oltre ad un po’ di sfortuna con tre tiri finiti sul palo.

E poi ci sono stati gli altri giocatori, Filippo DB, Remo, Fabio, Luisiano e Andrea, che con un lavoro attento e macchinoso hanno costruito la vittoria insieme ai compagni già menzionati prima.

Altra grandissima giornata di sport e di integrazione sociale quindi, che si è conclusa con un arrivederci; infatti le due squadre si sono ripromesse di incontrarsi nuovamente dopo le ferie estive.

Un ringraziamento particolare va al mister Petrucci per l’organizzazione dell’evento.

Forza Percorsi.

Condividi...

Lascia un commento

12 − dieci =