Mostra la lista degli articoli in questa sezione
marco tatasciore

Ciao TATA

Print Friendly, PDF & Email
(Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2018)

Un estremo omaggio a Marco Tatasciore
compagno leale, amico discreto
persona semplice, facile pasto per gli ipocriti
perchè credeva negli uomini
ma mai ottusa, aveva nei modi umili e gentili
una antica saggezza contadina
come nella tolleranza muta alle sfortune
incrollabile, atavica, in cui poteva pure sorridere;
come nella tolleranza alla fatica
incisa nella forza delle mani
ogni giorno maneggiava
con leggerezza le sue trenta medicine
come un giocoliere lancia palle colorate;
il posto fisso non l’hai mai avuto, neppure la famiglia,
in lotta col denaro, pensiero fisso, come un vecchio mezzadro
in lotta con il sonno nelle notti inquiete
saresti un Vinto come Padron ‘Ntoni
eppure non è vero
hai cavalcato i guai con forza gentile
come un avo abruzzese cavalcava il mulo
rimanendo in fondo sempre te stesso
perso nella testa dai pensieri
ma saldo con il culo sulla sella
E soprattutto ora potrai mangiare
la tua molta pastasciutta
senza la rogna di ingrassare.

Condividi...