Mostra la lista degli articoli in questa sezione
omino

Il KIT per la Pratiche Evidence-Based (EBP Knowledge Informing Transformation) della Amministrazione americana per la Salute Mentale

Print Friendly, PDF & Email
(Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2018)

ominoScarica il KIT per le Pratiche Evidence-Based qui  (file .zip 7,4 Mb)

Vai alla pagina relativa sul sito SAMHSA

Il Kit “Pratiche evidence-based” è prodotto dalla Amministrazione Americana per la Salute Mentale e l’Abuso di sostanze SAMHSA e conferisce agli enti locali, alle comunità, agli amministratori, agli operatori, ai consumatori della Salute Mentale ed ai membri delle loro famiglie, risorse per implementare pratiche di salute mentale che FUNZIONANO.

La enfasi sulla implementazione di pratiche evidence-based deriva dal riconoscimento che esiste un gap traquello che conosciamo sui trattamenti efficaci e i servizi che vengono correntemente offerti; alcuni rapporti fondamentali richiamano alla necessità di chiudere tale gap tra quello che la ricerca dimostra essere efficace ed il modo in cui i servizi vengono erogati:


U.S. Department of Health and Human
Services, Mental Health: A Report of
the Surgeon General (1999); Mental
Health: Culture, Race and Ethnicity. A
Supplement to Mental Health: A Report
of the Surgeon General (2001);

National Advisory Mental Health
Council Workgroup on Child and
Adolescent Mental Health Intervention
Development and Deployment,
Blueprint for Change: Research on Child
and Adolescent Mental Health (2001);

Institute of Medicine Improving the
Quality of Health Care for Mental and
Substance-Use Conditions: Quality
Chasm Series (2006);

New Freedom Commission on Mental
Health, Achieving the Promise:
Transforming Mental Health Care in
America. Final Report (2003).

SAMHSA Riconosce la importanza di identificare ed implementare pratiche evidence-based nella realtà dei fatti; questo EBP Knowledge Informing Transformation (KIT) incorpora lo stato dell’arte della ricerca per aiutare le agenzie della Salute Mentale ad implementare pratiche evidence-based o pratiche cliniche ed  amministrative considerate produttive di consistenti, specifici, riconosciuti risultati; inoltre il KIT fonde i criteri di effettività sia di natura scientifica che di provenienza dalle persone direttamente interessate.

Evidence-Based Practices KITs nacque nel 1998, quando la Fondazione Robert Wood Johnson raccolse un panel di ricercatori, clinici, amministratori, consumatori, famiglie, incaricati di valutare la ricerca e di determinare quali pratiche dimostrassero positivi esiti in studi di ricerca multipli.

Il Panel identificò sei pratiche evidence-based:

  • Gestione della Malattia (Illness Management) e Recovery
  • Impiego supportato
  • Psicoeducazione Familiare
  • Trattamento assertivo di comunità
  • Trattamento integrato per Disturbi co-esistenti (Malattia Mentale e Abuso di sostanze)
  • Gestione e Valutazione del Trattamento Medico

La adozione su vasta scala di pratiche efficaci di intervento è al centro della mission di SAMHSA per migliorare il servizio ed è componente fondamentale nella acquisizione dei propri obiettivi strategici di potenziamento della responsabilità, della capacità e della efficacia.

SAHMSA spera che il KIT aiuterà le comunità a fornire i servizi più efficaci possibili alle persone con malattie mentali ed abuso di sostanze.

Ogni KIT fornisce i principi, le opinioni, i valori che guidano gli aspetti seguenti:

  • Il Giudizio clinico;
  • I Componenti specifici del trattamento;
  • I Componenti strutturati di erogazione dei servizi;
  • I Componenti di valutazione

Due principi filosofici sono a fondamento del KIT:

  1. I consumatori e le famiglie hanno diritto ad essere informati circa i trattamenti efficaci e, ove i servizi Evidence-based vengano erogati, ad avere accesso reale a tali servizi;
  2. I servizi di Salute Mentale dovrebbero avere lo scopo di aiutare le persone a raggiungere i loro obiettivi personali di recupero, a sviluppare resilienza e a vivere, lavorare, apprendere e partecipare alla comunità.

La ricerca dimostra che consegnare materiale psicoeducazionale ai soli operatori non modifica le pratiche, dunque il KIT contiene materiale in vari formati per un largo spettro di persone interessate:

  • Autorità pubbliche della Salute mentale;
  • Amministratori di Agenzie e leader di programma;
  • Operatori di pratiche evidence-based;
  • Consumatori della Salute Mentale
  • Membri delle famiglie ed altri supporter

Il KIT presenta materiali in differenti formati:

  • Slides di presentazioni PowerPoint;
  • Brochures
  • Video e CD-Rom
  • Testi pratici ed esercizi di laboratorio;
  • Linee guida del programma.

Se siete amministrativamente e clinicamente responsabili di un programma di sviluppo e gestione di pratiche evidence-based, dovrestge leggere il KIT intero ed essere pronti a disseminare il materiale dovuto alle altre persone interessate; infatti mentre auspichiamo che tutte le persone interessate a vario titolo leggano il KIT nella sua interezza, pensiamo anche che molti potrebbero non avere il tempo per farlo; per questo abbiamo indirizzato materiale specifico a gruppi definiti di stakeholders.

Condividi...