Mostra la lista degli articoli in questa sezione
futsal francavilla calcio

9° giornata Francavilla Futsal Cup: il cuore non basta, il girone d’andata si chiude con una nuova sconfitta per la "Percorsi"

Print Friendly, PDF & Email
(Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2014)

Si chiude il girone d’andata del Francavilla Futsal Cup con la “Percorsi” che, purtroppo, incassa una nuova battuta d’arresto, uscendo però dal campo con grande dignità e, soprattutto, con la consapevolezza di aver fatto importanti e notevoli progressi dall’inizio del campionato.

Gli avversari questa volta corrispondono al nome di “Diabolika”, squadra ostica ritenuta la mina vagante del torneo. I nostri scendevano in campo con Francesco tra i pali, Fabio, Luisiano e Antonio sulla linea arretrata a supporto della punta di diamante David; in panchina, a disposizione di mister Ferruccio, trovavano posto Nicola, Filippo e Pasquale.

Partono subito forte i nostri con Fabio in grande spolvero che nel giro di pochi minuti va tre volte vicino al gol non facendo però i conti con un portiere in gran forma che si supera soprattutto sulla seconda azione. Da parte degli avversari solo tiri da fuori ma la difesa bianco blu fa buona guardia. I nostri trovano il meritato vantaggio intorno al settimo minuto quando, su azione di calcio d’angolo, un colpo da biliardo di Fabio si va ad infilare sul secondo palo, dopo essere passato sotto le gambe di un difensore avversario. La “Diabolika” sembra non accusare il colpo e trova il gol del pareggio con un numero d’alta scuola del proprio fantasista, su cui nulla può il nostro Francesco. Nessun contraccolpo psicologico per i nostri ragazzi, anzi, si riorganizzano e ricominciano a macinare gioco, andando a segno altre due volte con due gol d’autore: il primo con il portiere Francesco che, dalla propria area, s’invola palla al piede sulla fascia lasciando partire una gran destro dalla linea di metà campo che va ad infilarsi sotto l’incrocio dei pali; il 3-1 porta la firma di David, che corona una grande azione tutta di prima avviata da lui stesso e portata avanti da Fabio e Antonio. Sul finale del primo tempo si rifà sotto la “Diabolika” che accorcia le distanze sfruttando una piccola sbavatura in difesa. Il primo tempo si chiude così con il vantaggio dei nostri ragazzi per 3-2.

Nel secondo tempo la musica però cambia. Gli avversari si buttano in avanti facendo grandi movimenti senza palla e avendo la meglio sui nostri soprattutto dal punto di vista atletico. La stanchezza infatti gioca un brutto scherzo ai nostri giocatori i quali cominciano a lasciare ampi spazio agli attaccanti avversari e subendo diversi gol evitabili. Provano comunque ad impensierire ancora il portiere avversario agendo soprattutto in contropiede: la determinazione a non mollare ci permette così, nonostante il passivo aumenti con il trascorrere dei minuti, ad andare a segno altre due volte, ancora con David, servito direttamente da Francesco con un rinvio telecomandato, e di nuovo Fabio, ottimamente assistito da Pasquale, caparbio nel rubare palla al suo diretto avversario e a verticalizzare successivamente per il compagno di squadra.

La partita si chiude così sull’11-5 per la “Diabolika”, forse un risultato troppo pesante visti i valori espressi in campo dalle due squadre, ma il calcio è così. Come si diceva però all’inizio dell’articolo, onore alla nostra squadra per la prestazione e i miglioramenti mostrati partita dopo partita: tutti i sostenitori sono fieri dei nostri giocatori.

Martedì 17 dicembre, alle ore 21:30, di nuovo in campo per disputare la prima partita del girone di ritorno contro la “Vecchia guardia FC”, in una partita che sa tanto di scontro diretto, considerando che gli avversari sono soltanto tre punti sopra la nostra squadra (si ricorda che è possibile seguire l’andamento del campionato cliccando sul seguente link: http://www.amailcalcioa5league.it/Torneo.aspx?idt=4).

Forza “Percorsi”.

Condividi...

Lascia un commento

diciannove − 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.