Mostra la lista degli articoli in questa sezione
housing

ASL Torino 1 – Linee guida per la qualità dei Gruppi Appartamento

Print Friendly, PDF & Email
(Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2019)

Scarica il documento da sito esterno

Un Gruppo Appartamento è una civile abitazione che svolge una funzione riabilitativo-terapeutica per persone seguite dal Dipartimento di Salute Mentale, in altre parole è una casa in cui vivono alcune persone che hanno un disagio psichico.

Un Gruppo Appartamento (GA) ha da 1 a 5 posti letto, ma è possibile creare nuclei composti da due GA, che ospitano fino a 10 persone. Chi vive in un GA è aiutato da operatori che lo supportano nelle difficoltà che incontra nella vita quotidiana. Il numero di ore di presenza dell’operatore è variabile ed è diverso in ogni GA, viene infatti calibrato a seconda delle necessità delle persone che vi abitano: vi sono, infatti, GA in cui l’operatore esegue solo dei “passaggi” una o due volte la settimana (GA a bassa assistenza), così come vi sono GA in cui l’operatore è presente per alcune ore ogni giorno (GA a media assistenza) e GA in cui l’operatore è sempre presente, 24/24h (GA ad alta assistenza).

Il GA è pensato per essere una struttura residenziale che agevoli la risocializzazione per “persone che sono giunte in una fase avanzata del loro reinserimento sociale” (DCR 357–1370 del 28 gennaio 1997) che hanno, quindi, un buon equilibrio psichico. Un GA ha infatti tutte le caratteristiche di una casa vera e propria, anche se chi vi abita non è propriamente una “famiglia” ed è aiutato da operatori.

Le normative vigenti a livello nazionale e regionale indicano chiaramente che i GA devono avere le caratteristiche di una civile abitazione e devono essere preferibilmente collocati in centri abitati, in modo da favorire l’integrazione sociale delle persone che vi abitano

Condividi...

Lascia un commento

18 − 8 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.