Mostra la lista degli articoli in questa sezione
Vorrei far risaltare ancora di più, e portare a conoscenza di altri, la bontà di questa nostra socia, la Sig.ra Bruna Amicone di Miglianico, che l'anno scorso mi telefonò per un colloquio presso la nostra associazione. Arrivò accompagnata in quanto non guida, è porto' in dono alla nostra associazione una cospicua somma di denaro. La sig.ra Bruna è tornata a trovarci lunedì scorso 13 maggio, e sapendo di trovare una quindicina di ragazzi, ha portato 4 scatole di buonissimi dolci con crema, cioccolato, e marmellate, prodotti da lei e la figlia Antonietta, presso la sua pasticceria di Miglianico. Sorpresona graditissima da parte di tutti, perché io non l'avevo detto. Quello che colpisce della sig.ra Bruna è il suo carattere mite, non chiede nulla per lei, si preoccupa dei nostri ragazzi, in cui vede l'esistenza di suo fratello disabile mentale, che lei accudiva quand'era in vita, purtroppo, prima che morisse. Se gli si chiede, come riesce a fare tutto, lei risponde, con la fede che ha in Dio. Sicuramente la nostra amica socia, e da prendere come esempio all'interno della nostra associazione. Alla fine abbiamo fatto alcune foto di gruppo, e il minimo che potessi fare e donarle un attestato di benemerenza della nostra associazione, da mettere in evidenza nel suo negozio di pasticceria. Saluti Sandro Eleuterio.

Grazie ancora Sig.ra Bruna

Print Friendly, PDF & Email
(Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2019)

Da Sandro Eleuterio

Vorrei far risaltare ancora di più, e portare a conoscenza di altri, la bontà di questa nostra socia, la Sig.ra Bruna Amicone di Miglianico, che l’anno scorso mi telefonò per un colloquio presso la nostra associazione.

Arrivò accompagnata in quanto non guida, è porto’ in dono alla nostra associazione una cospicua somma di denaro.

La sig.ra Bruna è tornata a trovarci lunedì scorso 13 maggio, e sapendo di trovare una quindicina di ragazzi, ha portato 4 scatole di buonissimi dolci con crema, cioccolato, e marmellate, prodotti da lei e la figlia Antonietta, presso la sua pasticceria di Miglianico. Sorpresona graditissima da parte di tutti, perché io non l’avevo detto.

Quello che colpisce della sig.ra Bruna è il suo carattere mite, non chiede nulla per lei, si preoccupa dei nostri ragazzi, in cui vede l’esistenza di suo fratello disabile mentale, che lei accudiva quand’era in vita, purtroppo, prima che morisse.

Se gli si chiede, come riesce a fare tutto, lei risponde, con la fede che ha in Dio. Sicuramente la nostra amica socia, è da prendere come esempio all’interno della nostra associazione.

Alla fine abbiamo fatto alcune foto di gruppo, e il minimo che potessi fare e donarle un attestato di benemerenza della nostra associazione, da mettere in evidenza nel suo negozio di pasticceria.

Saluti Sandro Eleuterio.

 Vorrei far risaltare ancora di più, e portare a conoscenza di altri, la bontà di questa nostra socia, la Sig.ra Bruna Amicone di Miglianico, che l'anno scorso mi telefonò per un colloquio presso la nostra associazione. Arrivò accompagnata in quanto non guida, è porto' in dono alla nostra associazione una cospicua somma di denaro. La sig.ra Bruna è tornata a trovarci lunedì scorso 13 maggio, e sapendo di trovare una quindicina di ragazzi, ha portato 4 scatole di buonissimi dolci con crema, cioccolato, e marmellate, prodotti da lei e la figlia Antonietta, presso la sua pasticceria di Miglianico. Sorpresona graditissima da parte di tutti, perché io non l'avevo detto. Quello che colpisce della sig.ra Bruna è il suo carattere mite, non chiede nulla per lei, si preoccupa dei nostri ragazzi, in cui vede l'esistenza di suo fratello disabile mentale, che lei accudiva quand'era in vita, purtroppo, prima che morisse. Se gli si chiede, come riesce a fare tutto, lei risponde, con la fede che ha in Dio. Sicuramente la nostra amica socia, e da prendere come esempio all'interno della nostra associazione. Alla fine abbiamo fatto alcune foto di gruppo, e il minimo che potessi fare e donarle un attestato di benemerenza della nostra associazione, da mettere in evidenza nel suo negozio di pasticceria. Saluti Sandro Eleuterio.

Condividi...

Lascia un commento

cinque × tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.